Agenda 2030

Internet come mezzo di aiuto allo sviluppo

Grazie alle nuove tecnologie, sono sempre più numerose le persone che si collegano in rete. Oggi circa 4,4 miliardi di persone utilizzano Internet, ovvero il 57% della popolazione mondiale. Per l’ONU Internet è un importante motore di sviluppo sociale ed economico.

La moderna tecnologia dell’informazione e della comunicazione è una chiave importante per raggiungere gli obiettivi dell’”Agenda 2030″. Infatti, una buona infrastruttura digitale può dare un reale impulso alle aree economiche. L’accesso a Internet a prezzi accessibili e senza complicazioni è quindi un obiettivo urgente a livello globale. 

9° obiettivo ONU: Industria, innovazione e infrastrutture

Senza infrastrutture non c’è economia – e la mancanza di economia significa povertà. Per questo motivo l’”Agenda 2030″ mira a sostenere lo sviluppo delle zone rurali, in particolare di quelle più povere. Gli aspetti più importanti sono i sistemi di trasporto sviluppati e l’accesso a Internet.

Il 57% della popolazione mondiale è online

Il 6 agosto 1991 è stato lanciato il World Wide Web. All’epoca solo pochi esperti usavano il computer e solo per lo scambio di informazioni. Oggi Internet condiziona la vita di miliardi di persone. A partire dagli anni Novanta, la percentuale della popolazione mondiale con accesso a Internet è in costante crescita. Secondo la società di ricerca di mercato We are Social e Hootsuite, oggi sono online 4,4 miliardi di persone, ovvero il 57% della popolazione mondiale.

Divario tra ricchi e poveri

Tra Paesi ricchi e poveri esiste un netto divario in termini di accesso a Internet. Se in Europa occidentale il 94% della popolazione è online , in Africa occidentale o in India lo è solo il 41%. In Corea del Nord invece solo lo 0,08% della popolazione utilizza il World Wide Web. Tuttavia, gli esperti stimano che un altro miliardo di persone avrà accesso a Internet nei prossimi quattro anni.  I “Next Billion Users” si differenziano però fortemente dai precedenti utenti di Internet. Visto che molti non hanno mai usato un computer, si collegano in rete esclusivamente attraverso il cellulare. Inoltre, dato che molti i di loro sono analfabeti e vivono in condizioni di estrema povertà, invece di comunicare tramite testi utilizzano il controllo vocale o comunicano tramite foto, video e messaggi vocali. 

Possibile, grazie alle nuove tecnologie 

Il progresso tecnologico offre a sempre più persone l’accesso a Internet. Negli ultimi anni sono stati sviluppati telefoni cellulari molto convenienti che però dispongono allo stesso tempo delle principali funzioni per navigare online. I cosiddetti “Smart Feature Phones” sono disponibili a partire da 25 dollari. Essi sono provvisti di una batteria a lunga resistenza in grado di resiste a interruzioni prolungate di corrente. Questi telefoni aprono il mondo del World Wide Web, garantendo lo sviluppo economico a molte persone in tutto il mondo. Per permettere a tutti di beneficiare della digitalizzazione, sono necessari ulteriori investimenti nelle tecnologie a banda larga e lo sviluppo di nuove competenze. 

Fonti:

World Bank, International Telecommunication Union, World Telecommunication/ICT Development Report and database

Global Digital Report 2019: https://wearesocial.com/blog/2019/01/digital-2019-global-internet-use-accelerates

Max Roser (2018). The internet’s history has just begun: https://ourworldindata.org/internet-history-just-begun

Più articoli

Logo-Schweizerkreuz

Lo sviluppo economico è il modo migliore per ridurre la povertà.

Newsletter

Questi cookie vengono utilizzati per personalizzare i contenuti e gli annunci, per fornire funzioni dei social media e per analizzare il traffico verso il nostro sito web. Inoltre, condividiamo le informazioni sull'utilizzo con i nostri partner che si occupano di anlisi dati, pubblicità e social media. Continuando la navigazione accetterete i nostri cookie.
Protezione dei dati
Impostazioni
Accettare i cookie selezionati
Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Utilizzando questi servizi, accetti l'uso dei cookie.
Protezione dei dati
Impostazioni
Accettare i cookie selezionati