Novartis

Impegno nella lotta contro la malaria

La malaria si può prevenire e curare. Tuttavia, è ancora una delle malattie più letali in molti Paesi in via di sviluppo. Novartis si è impegnata nella lotta contro la malaria oltre 20 anni fa, quando ha deciso di sviluppare e commercializzare una molecola altamente innovativa. Da allora, Novartis si è impegnata per debellare la malattia, fornendo nel frattempo un contributo significativo alla riduzione dei decessi per malaria.
Share on linkedin
Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Novartis si occupa da oltre 20 anni della ricerca sulla malaria e dell’accesso ai farmaci.

La lotta contro la malaria è una guerra su più fronti. L’eliminazione della malaria è una sfida complessa. Richiede prevenzione, diagnosi corrette e rapide e farmaci per trattare efficacemente la malattia. Ciò richiede strutture sanitarie e politiche adeguate, nonché personale qualificato nei Paesi in questione.

Pioniere nella lotta per un mondo senza malaria

Novartis detiene un ruolo pionieristico nella lotta contro la malaria. L’azienda farmaceutica è impegnata da oltre 20 anni nella promozione della ricerca, dello sviluppo e dell’accesso ai farmaci. A questo scopo, sono state attuate una serie di misure: l’istruzione sul posto e la fornitura di farmaci fanno parte del catalogo delle misure, così come la ricerca di principi attivi innovativi per la prossima generazione di farmaci. Anche se questa è ancora musica del futuro, gli sforzi stanno dando i loro frutti. Dal 2001, Novartis, in collaborazione con varie organizzazioni, ha curato – senza fini lucrativi – quasi 900 milioni di pazienti affetti da malaria in 60 Paesi.

10 anni di collaborazione con Medicines for Malaria Venture (MMV).

Sviluppati nuovi medicamenti

Un problema sempre più grave è la resistenza degli agenti patogeni alle attuali terapie della malaria. Sono necessari con una certa urgenza nuovi farmaci per combattere la malaria, che siano efficaci contro tutte le possibili resistenze e in tutte le regioni del mondo. In occasione della Giornata mondiale della malaria, Novartis ha annunciato l’intenzione di investire nei prossimi cinque anni 100 milioni di dollari nella ricerca e nello sviluppo. Questo perché la capacità innovativa è essenziale nella lotta contro la malaria.

Dal 2001 Novartis ha curato quasi 900 milioni di pazienti affetti da malaria in 60 Paesi.

Links:
Iniziativa Novartis malaria (in inglese)
Giornata mondiale della malaria 2019 (in inglese)

Più articoli

Nessun dato trovato
Logo-Schweizerkreuz

Lo sviluppo economico è il modo migliore per ridurre la povertà.

Newsletter

Wir verwenden Cookies, um Inhalte und Anzeigen zu personalisieren, Funktionen für soziale Medien anbieten zu können und die Zugriffe auf unsere Website zu analysieren. Ausserdem geben wir Informationen zu Ihrer Verwendung unserer Website an unsere Partner für soziale Medien, Werbung und Analysen weiter. Sie geben Einwilligung zu unseren Cookies, wenn Sie unsere Webseite weiterhin nutzen.
Datenschutzbestimmungen
Einstellungen
Alle Cookies akzeptieren