Vivere la responsabilità delle imprese svizzere

Credit Suisse
Il mondo richiede maggiore sostenibilità. È quanto emerge dall’Agenda 2030 dell’ONU. Ma cosa significa esattamente la sostenibilità per un istituto finanziario? Gli impegni assunti da Credit Suisse in materia si riflettono nel suo modo di trattare le questioni ambientali e sociali. Ecco un breve riassunto delle riflessioni e dell’approccio della banca svizzera.
Nestlé
Nestlé si impegna a garantire entro il 2020 che tutti i suoi prodotti siano fabbricati senza deforestare e adotta misure innovative per raggiungere questo obiettivo. Vengono utilizzate, tra l’altro, immagini satellitari dell’Airbus Starling System.
Lonza
In India, 229 milioni di studenti frequentano le classi dalla prima alla settima. Ma solo pochi di loro possono beneficiare di un’istruzione di alta qualità con buoni insegnanti e materiale didattico adeguato. Lonza vuole cambiare questa situazione e sostiene una scuola per bambini poveri a Mumbai.
Novartis
Novartis si è impegnata nella lotta contro la malaria oltre 20 anni fa, quando ha deciso di sviluppare e commercializzare una molecola altamente innovativa. Da allora, Novartis si è impegnata per debellare la malattia, fornendo nel frattempo un contributo significativo alla riduzione dei decessi per malaria.
LafargeHolcim
ACC, uno dei principali fabbricanti di cemento e produttore di calcestruzzo in India, fa parte del gruppo mondiale di materiali da costruzione LafargeHolcim. In collaborazione con la popolazione locale, ACC lancia e gestisce vari programmi atti a sostenere l’economia locale e a migliorare le condizioni di vita della popolazione.
Roche
La catena d’approvvigionamento dell’azienda farmaceutica e di diagnostica Roche deve raggiungere un obiettivo primordiale: la fornitura ininterrotta di medicamenti e di test ai pazienti. Per Roche questo è un compito importante.